Caratteristiche dei dialetti italiani centro-meridionali di sostrato osco

Questo appunto si riferisce al corso di Storia e geografia linguistica dell'Europa tenuto dal professor Antonio Filippin. Tra le caratteristiche dei dialetti italiani centro-meridionali di sostrato osco vi sono:
- la palatalizzazione di s- iniziale latina, che è un fenomeno episodico nell'italiano standard, sporadico in toscano e concentrato di area campana;
- in passaggio -nd- > -nn- in tutto il centro-sud (fenomeno di assimilazione);
Nei dialetti meridionali inoltre vi è la tendenza alla sonorizzazione delle occlusive sorde.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia e geografia linguistica dell'Europa e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Filippin Antonio.

Altri contenuti per Storia e geografia linguistica dell'europa

 

Legge di Grimm e legge di Verner


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Linguistica sincronica e diacronica


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 
2.99 €
 

Interferenza linguistica


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private