Aspetti Istologici del Cistoadenoma papillifero

Appunti sul cistoadenoma papillifero che presenta una doppia componente anatomo patologica, ossia una componenente ricca di cellule linfocitiche e una componente epiteliale. E' una forma a prognosi variabile. In questa neoplasia vi è presenza di Ig, infatti la maggior parte di queste sono IgG, che secondo gli autori sono il 48-49%. Sono seguite in numero della IgA, poi le IgM, IgD ed IgE

  • Esame di Anatomia patologica docente Prof. S. Rosini
  • Università: Gabriele D'Annunzio - Unich
  • CdL: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nolyta di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anatomia patologica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Rosini Sandra.

Altri contenuti per Medicina e chirurgia

Trova ripetizioni online e lezioni private