Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Artimie minacciose

Slides di emergenze medico chirurgiche sulle aritmie minacciose del prof. Meucci. Gli argomenti trattati sono: il ritmo sinusale, la classificazione delle urgenze aritmiche, tachiaritmie sopraventricolari, manovre vagali, tachicardie a complessi stretti, tachicardie ventricolari, etc.etc.

  • Per l'esame di Emergenze medico chirurgiche del Prof. F. Meucci
  • Università: Firenze - Unifi
  • CdL: Corso di laurea magistrale in Biotecnologie mediche e farmaceutiche
  • SSD:
Compra 2.99 €

Voto: 5 verificato da Skuola.net

  • 01-05-2013
di 102 pagine totali
 
+ - 1:1 []
 
< >
Artimie minacciose
Scrivi la tua recensione »

Recensioni di chi ha scaricato il contenuto

Anteprima Testo:
LE ARITMIE MINACCIOSE Dr. Francesco Meucci Dipartimento del Cuore e vasi Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze Le urgenze aritmiche sono disturbi del ritmo cardiaco Potenzialmente mortali Con impegno emodinamico Aggravano una patologia preesistente Il ritmo sinusale • Rhythm is regular • Rates 60-100 beats/minute • P waves uniform and present in front of each QRS and always positive in DII • PR interval .12-.20 seconds and is constant • QRS interval .06-.12 DII Bradicardia sinusale < 60 b/min Tachicardia sinusale >100 b/min Tachicardia con Polso Valutazione ABC Somministra ossigeno Monitor ECG (identifica ritmo), Press. arteriosa, ossimetria Identifica e tratta le cause reversibili Reperisci accesso EV Ottieni ECG 12 D o una striscia del monitor QRS stretto ( 120 msec sempre QRS > 120 msec Bradiaritmie SopraHissiane InfraHissiane Quando siamo di fronte ad una tachicardia a QRS largo (>120msec) bisogna porsi il problema della diagnosi differenziale fra origine Sopraventricolare e Ventricolare Approccio terapeutico Tachicardia ventricolare TACHICARDIE VENTRICOLARI • Criteri diagnostici maggiori -Dissociazione AV -Battiti di cattura -Battiti di fusione TACHICARDIE VENTRICOLARI Criteri minori TACHICARDIA VENTRICOLARE stabile ACLS algorithm Classificazione delle urgenze aritmiche Tachiaritmie Sopraventricolari Ventricolari QRS < 120 msec QRS > 120 msec sempre QRS > 120 msec Bradiaritmie SopraHissiane InfraHissiane Aritmie Ipocinetiche • Sono caratterizzate da fallimento della formazione dell’impulso (disfunzione del nodo del seno) • Anomalia della conduzione attraverso il sistema AV/His-Purkinje Cause delle aritmie ipocinetiche • Alterazioni organiche del miocardio (ischemia, miocardite ecc.) • Alterazioni elettrolitiche • Farmaci Le urgenze bradiaritmiche FA bloccata o a bassa fvm Blocchi AV di grado avanzato Blocchi bi-trifascicolari Tearpia farmacologica Pace-maker temporaneo Intracavitario transcutaneo asistolia Algoritmo ACLS Manifestazioni cliniche dell’urgenza bradiaritmica Symptomatic bradycardia: • Heart rate < 60 bpm with SBP < 80 mmHg and/or change in mental status, angina pectoris, acute pulmonary oedema Bradyasystolic cardiac arrest: • Absence of a palpable pulse in the presence of electrocardiographyc bradycardic or asystolic rhythm Symptomatic bradycardia • Sinu-atrial arrest without adequate escape rhythm. • Sinus bradycardia / atrioventricular-block (second degree AV block-Mobitz I). • Bradycardic atrial fibrillation. • High grade AV-block (second degree AV blockMobitz II, and third degree AV-block). • Failure of a previously implanted pacemaker device. Symptomatic bradycardia Incidence: • Emergency department: 0.006% • Intensive care treatment: 0.7-1% Bradyasystolic cardiac arrest Prevalence: • 20% to 50% of adult cardiac arrest Ornato et al. Ann Emerg Med 1996; 27: 576-587 Schwartz et al. Acad Emerg Med 2004; 11: 656-61 Sodeck et al. Resuscitation 2007; 73: 96-102 Classificazione dei blocchi cardiaci • • Blocchi senoatriali e arresto sinusale Blocchi atrioventricolari - blocco AV di I grado - blocco AV di II grado - Wenckenbach - Mobitz - blocco AV 2:1 - blocco AV di grado avanzato - blocco AV di III grado o completo Blocco AV di I grado • • • • Rallentamento della conduzione AV Intervallo P-R > 0,20 Sec. Alterazione nel nodo AV Raramente un problema in emergenza Blocco AV II grado Mancata conduzione sporadica o ciclica di una o più onde P • Tipo I di Mobitz con periodismi di Luciani Wenkeback • Tipo II di Mobitz Blocco AV di II grado tipo I Sede del blocco: nodo AV Non costituisce mai un problema in emergenza BAV II grado tipo II di Mobitz Sede del blocco:fascio di HIS o branche Blocco AV di II grado tipo II Evolve frequentemente verso il blocco completo e può causare episodi sincopali E’ un’emergenza ! Valutazione e trattamento immediati !! Blocco AV tipo 2:1 Sede del blocco incerta Nodo AV Fascio di His branche BAV II grado avanzato Blocco AV III grado • Assenza di conduzione AV • Le attività atriale e ventricolare sono dissociate • La frequenza e la Espandi »kuola.net/universita/appunti-riassunti/morfologia">morfologia del QRS dipende dal segnapassi « Comprimi
Contenuti correlati