Anatomia patologica - nefropatia a lesioni minime

Appunti per l'esame di Anatomia patologica del professor Bufo sulla nefropatia a lesioni minime.
La nefropatia a lesioni minime è piuttosto frequente in età pediatrica. Le cause sono incerte. Forse di natura autoimmune. Nei tubuli si accumulano grandi quantità di lipidi ecco perché i reni si presentano giallastri.
Le alterazioni tubulari sono secondarie all’iperlipidemia e al cospicuo riassorbimento di proteine provenienti dal filtrato glomerulare e i glomeruli normali al m.o., non lo sono valutandoli invece con la m.e. è stato con quest’ultima possibile evidenziare che i processi pedicellari dei podociti scompaiono e ampi tratti del citoplasma del podocita rivestono il versante esterno della MB. Questa è l’unica alterazione morfologica identificata.

  • Esame di Anatomia Patologica docente Prof. P. Bufo
  • Università: Foggia - Unifg
  • CdL: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anatomia Patologica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Bufo Pantaleo.

Altri contenuti per Anatomia patologica

 

Anatomia patologica - Tubercolosi


· Foggia - Unifg
Gratis
 
Gratis
 

Anatomia patologica - Mesotelioma


· Foggia - Unifg
Gratis
 
Gratis

Altri contenuti per Medicina e chirurgia

 
Gratis
 

Ginecologia e Ostetricia - Appunti


· Foggia - Unifg
Gratis
 

Metodologia Epidemiologica ed Igiene - Corso completo


· Foggia - Unifg
Gratis
 

Malattie Infettive


· Foggia - Unifg
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private