Medicina San Raffaele, la sfida più dura: solo 1 su 30 ce la fa

test medicina san raffaele difficile entrare

Non sarà cosa facile, anzi: sarà una vera e propria missione impossibile, degna di un Tom Cruise al massimo della forma, quella che aspetta gli studenti che hanno tentato il test di medicina ieri 30 agosto al San Raffaele di Milano. Il quotidiano LaRepubblica parla di più di 3mila candidati per 100 posti, che significa che solamente 1 su 30 riuscirà a passare. Così l'ateneo milanese conquista la vetta per i test di ingresso più ostici di sempre: primato strappato alla Cattolica, la cui prova di ammissione a Medicina - svolta ormai lo scorso marzo - molto selettiva, assicurava un posto ogni 27 candidati circa. Il test di medicina nazionale, atteso per il 6 settembre, inevitabilmente fa un po' meno paura: il rapporto posti/candidati è 1 a 6.

Guarda la guida per l'accesso programmato 2016:

IL TEST DEL SAN RAFFAELE - Non solo concorrenza spietata, ma un test di sicuro impegnativo: si tratta di 100 quiz da completare in 120 minuti (il test di medicina nazionale ne comprende 60 da svolgere in 100 minuti). Sessanta di questi sono quesiti di logica e problem solving, altri 40 trattano di argomenti di carattere scientifico (biologia, chimica, matematica e fisica): la sorpresa è che il 10% del questionario è in lingua inglese.

LA CATTOLICA, MISSION IMPOSSIBLE - La qualità si paga cara. E così entrare in una delle università più prestigiose d'Italia vuol dire lottare fino all'ultimo sangue. Il 31 marzo scorso hanno partecipato al test per entrare alla Cattolica 8.380 aspiranti matricole, divise tra le 7.860 che si danno battaglia per i 295 posti disponibili per Medicina e Chirurgia e le 520 che, invece, hanno puntato ai 25 posti di Odontoiatria e protesi dentaria. Destinati a entrare, quindi, solo 1 su 27 per Medicina, 1 su 21 per Odontoiatria: un record, battuto proprio in questi giorni dall'ateneo Milanese.

E IL TEST DI MEDICINA NAZIONALE? - La prova di ammissione per gli atenei statali si svolgerà in tutte le università il 6 settembre. La formula è la stessa dello scorso anno: i quiz del test di medicina sono divisi tra logica (per la maggior parte), biologia, chimica, matematica e cultura generale (solo due quesiti), e il questionario è unico per tutti i candidati, con graduatoria nazionale. I posti complessivi messi a bando sono 9.224 per medicina e chirurgia, 908 per odontoiatria, gli iscritti sono 62.695: sarà circa 1 su 6 a passare. In fin dei conti, visti gli esempi del San Raffaele e della Cattolica, non c'è da perdere la speranza.


Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta