Test Medicina 2016, quest'anno entrano tutti: i primi commenti a caldo

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di commenti test Medicina 2016

"Raga, quest'anno entrano tutti". Questo è il tenore dei primi commenti al test di Medicina 2016 che si è svolto questa mattina alle 11:00. La prova di ammissione che in assoluto spaventa più di tutte le altre sembra essere stata semplice, addirittura molto "più di quella dello scorso anno" azzarda un candidato già al secondo tentativo. Sui gruppi Facebook dedicati al test d'ammissione a Medicina 2016 i post non si fanno attendere: "Mi sa che quest'anno non si entra nemmeno con 60" dice un ragazzo che già immagina come si alzi la soglia si minima del punteggio per accedere a Medicina, vista la semplicità del test di cui tanti parlano. A lui risponde un'altra ragazza che aspira a indossare il camice bianco: "In confronto a quello dello scorso anno, il test Medicina 2016 è stato davvero una barzelletta!". Pioggia di commenti alla prova di ammissione pure su Twitter: "Troppo facile", cinguetta una ragazza, "Mio fratello ha fatto il test di Medicina e dice che è stato piuttosto semplice. Spero con tutta me stessa che sia passato", posta un'altra. Insomma, un test di Medicina piuttosto fattibile, lo dimostra pure il fatto che le domande di Cultura generale vertevano su argomenti piuttosto semplici come l'Illuminismo e il Piano Marshall, ma sembrerebbe che persino il "farfallese" sia stato tra i protagonisti della prova di ammissione di quest'anno. Il problema adesso sembrano i punteggi: "Il test era semplice, per chi aveva studiato era un gioco - twitta una studentessa - L'unica cosa è che ora si giocherà tutto sui punteggi". Qualcuno ancora ci ironizza su Facebook: "Punteggio minimo 85!". Ora non ci resta che aspettare che il Miur pubblichi le domande e le risposte corrette del test Medicina 2016.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta