Tesina terza media Baseball

Tesina di terza media di Educazione fisica sugli anni Sessanta negli Stati Uniti, ''Le regole del Baseball''.

E io lo dico a Skuola.net

LE REGOLE DEL BASEBALL

Il gioco si svolge tra due squadre di nove giocatori e la durata di una partita è determinata da un tempo fisso. Gli incontri,infatti, sono divisi in nove fasi dette ''inning'',comprendenti ognuna, un turno di attacco e uno di difesa. Quando una squadra termina sia il turno di attacco che quello di difesa si conclude un ''inning''.
All'inizio del gioco la squadra in attacco schiera in campo un solo giocatore per volta, il battitore, ed è la sola a poter fare punti. La squadra in difesa, invece, dispone di tutti i suoi giocatori in campo: sei interni e tre nel campo esterno.La partita inizia quando il lanciatore lancia la palla al proprio ricevitore allo scopo di eliminare il battitore della quadra avversaria. Se il battitore non riesce a ribattere il lancio con la mazza, l'arbitro lo chiama ''strike'' (lancio buono). Dopo tre ''strike'' il battitore viene eliminato e sostituito dal successivo compagno di squadra. Se la squadra in difesa riesce ad eliminare tre battitori passa in attacco. Se invece il battitore riesce a ribattere il lancio, abbandona la mazza a terra e corre intorno al diamante (Campo interno) cercando di conquistare le basi l'una dopo l'altra. Se arriva alla casa base completando il giro conquista un punto per la squadra. Mentre il battitore corre alla conquista delle basi può essere eliminato:
- Se un difensore prende al volo la palla da lui buttata;
- Se è toccato da un difensore con la palla in mano mentre è fuori dalle basi;
- Se un difensore con la palla in mano tocca la base prima di lui;
Naturalmente ogni volta che un attaccante raggiunge la casa base viene assegnato un punto alla sua squadra.

Registrati via email
In evidenza