Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Mass-media - Tema

Tema di italiano sull’influenza dei mass media sui giovani, in cui si spiega l’utilità del mezzo di comunicazione di massa e dei suoi risvolti.

E io lo dico a Skuola.net

I mass- media

I mass media sono i giornali, la televisione, la radio e internet.
I mass media su stampa sono il mezzo di comunicazione dove circolano pressoché unicamente notizie. Queste ultime, nei quotidiani, sono suddivise per argomento, ad esempio la cronaca, la politica; inoltre esistono dei giornali, dove sono trattati quasi esclusivamente argomenti specifici o novità locali. In aggiunta esistono le riviste settimanali o mensili che in genere sono specifiche di un settore particolare come società e politica, gossip, televisione, arredamento, scienze ed altro ancora.
La televisione, in quanto alla diffusione delle informazioni, si divide in telegiornali e programmi di approfondimento. I telegiornali, in genere, sono trasmessi tre volte al giorno e durano circa mezz’ora, per questo motivo non sempre possono essere approfondite accuratamente tutte le notizie. Al contrario, i programmi di approfondimento che hanno una durata notevolmente maggiore hanno la possibilità di analizzare meglio tutti gli argomenti.
La radio è composta da moltissime stazioni che parlano di diverse argomentazioni, ma in linea generale è un mezzo di diffusione della musica in tutti i suoi generi ed è sicuramente molto di compagnia per chi lavora su mezzi di trasporto. Esistono chiaramente stazioni radio legate ad ambienti particolari come partiti politici e la Chiesa.
Internet è oramai il mezzo di comunicazione di massa più diffuso. Sul web si può trovare tutto ciò che ci interessa: si possono trovare ricette di cucina, biografie di personaggi famosi e molto altro; inoltre sulla rete ci sono i giornali online, una comoda alternativa a quelli cartacei. In internet ci sono anche i social network quali Facebook e Twitter, che sono in continua espansione e nei quali girano anche novità su molti settori, fra cui le ultime sul calcio italiano ed estero.
L’utilità di questi mass media è quella di far conoscere e comprendere alle persone ciò che gli accade intorno. Io, personalmente, non guardo il telegiornale e i programmi di approfondimento e non ascolto la radio né leggo i giornali perché non m’interessa molto essere sempre informato, ma so che sbaglio perché è importante essere sempre informati su quello che succede intorno a noi.
I risvolti di questi mezzi di comunicazione sono sia positivi che negativi; gli sviluppi positivi sono che tutti hanno sempre la possibilità di essere aggiornati avendo spesso una spiegazione da persone che hanno approfondito per passione o professione, questo o quel tale argomento. Gli effetti negativi sono che a volte le novità di cronaca nera sono trasmesse in orari inadatti nei quali molto spesso i bambini piccoli guardano la televisione e potrebbero vedere immagini troppo cruenti o comunque inadatte alla loro età.
Componendo questo tema mi è venuta alla mente una lezione del nostro primo professore di tecnica, il quale ci spiegava che è importante la conoscenza, la comprensione e la capacità di spiegare gli argomenti e questo credo che debba essere il ruolo principale dei mass media.
Contenuti correlati
Registrati via email