Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Scuola e amici in terza media - Tema svolto

Tema sulla mia esperienza in terza media e sulle mie paure per l'esame...

E io lo dico a Skuola.net
La scuola e gli amici in terza media

Quest’anno scolastico sarà un anno importante: è l’ ultimo anno delle medie, affronterò il mio primo esame e, se come spero tutto andrà bene, lascerò i miei compagni per inoltrarmi in una nuova, grande avventura, la scuola superiore! Dicono che sarà uno dei periodi più belli della mia giovinezza, ma in ogni caso il dubbio resta … sarò massacrata di compiti? (rileggendo questo tema a otto mesi di distanza posso concludere di sì…). L’ esame è la cosa che mi preoccupa di più, soprattutto perché dal primo giorno di scuola gli insegnanti non fanno che continuare a ripeterci che dobbiamo impegnarci tantissimo, che dobbiamo studiare un sacco già adesso per portarci avanti, che dobbiamo tenere i quaderni ordinati per presentarli alla commissione … Ma cosa sarà mai?
E non sono i miei professori , ma anche quelli dei miei compagni di nuoto che si trovano nella mia stessa situazione affermano la stessa cosa, e lo stesso quelli di miei amici di altre città … sembra che l’esame sia una cosa terribile, un inferno, però quando parlo con i miei cugini e i miei amici che hanno già passato quest’esperienza loro affermano che sia una cosa facilissima, una banalità! Insomma, degli esami non so proprio più cosa pensare … meno male che c’è la mia amica Giulia che è nella mia stessa situazione, con cui mi posso confrontare senza paura, perché la conosca da una vita.
Ha la mia età, ma a mio parere un intelligenza al di sopra del comune. I suoi occhi verde chiaro presentano allo stesso tempo la serietà di un adulto e la responsabilità di un bambino. Ci conosciamo dalla prima elementare e abbiamo molti interessi comuni, come la lettura, il calcio e il nuoto, e anche se abbiamo molti hobby differenti, a lei piace la tv, che io alla lunga mi stufo di guardare, a me piace il computer, con cui lei litiga in continuazione, questo non ci impedisce di passare quasi tutti i pomeriggi insieme. Un’altra mia grande amica è Stefania, con cui pratico nuoto tre volte alla settimana. Lei ha un anno di meno, è ancora in seconda media, e non riesce a comprendere la mia ansia. Questo è uno dei motivi per cui ci prendiamo tanto in giro: “Sei nervosetta eh? Ah, questi esami ti danno alla testa…” mi dice scherzosamente ogni volta che la vedo.
“Zitta mocciosetta!” rispondo io con un ghigno.
Devo ammettere che però in fondo ha un po’ ragione … con l’avvicinarsi degli esami ho i nervi a fior di pelle! E siamo solo ad aprile! Se sono così adesso, cosa mi succederà quando mi troverò davanti all’intero corpo docenti della mia classe?
Registrati via email
Skuola University Tour 2014