Genius 4330 punti

La Pace
Nel mondo ci sono state tante guerre e oggi, forse, né sta cominciando un’altra. L’altro ieri in varie città, come Roma, si sono svolte delle manifestazioni per la pace, affinché non avvenga una guerra contro Saddam da parte dell’America e dei suoi alleati. In televisione si sente parlare della possibilità che l’Iraq abbia delle armi chimiche e nucleari che potrebbero distruggere intere popolazioni. Da pochi giorni è anche arrivato un video di Bin Laden che fa tante minacce all’America, annunciando che ci saranno nuovi attentati e che combatterà, se necessario, insieme a Saddam. Pensare che questa potrebbe essere la terza guerra mondiale e che sarebbe scritta su tutti i libri di storia mi mette i brividi, infatti basta solo pensare a cosa successe nella prima e nella seconda guerra mondiale: città distrutte e saccheggiate, milioni e milioni di persone innocenti morte, crudeltà inimmaginabili comandate da persone potenti, ma piene di odio. I governanti di tutto il mondo dovrebbero essere più decisi e lavorare insieme utilizzando tutti i mezzi per risolvere i problemi in maniera più civile e pacifica. Oggi tutti vogliono la pace ma anche noi ragazzi dobbiamo impegnarci a dare il nostro contributo affinché possiamo avere, un giorno, un mondo senza più guerre. Anche scatenare delle risse in discoteca, drogarsi, la violenza negli stadi, incrementano l’odio tra i giovani che saranno gli uomini di domani. Io vorrei che la parola guerra non venisse mai più pronunciata da nessuno e che nel mondo regnasse la pace, una pace splendida.

Registrati via email