Dreke90 di Dreke90
Genius 6795 punti

tema che descrive l'abbandono degli animali

L’abbandono degli animali

Sono a Rimini, in una camera d’albergo, una sera d’Agosto.
Accendendo la televisione sento parlare che questo anno l’abbandono degli animali è aumentato.
Questi animali che si ritrovano senza una casa diventano randagi: vagano in cerca di cibo e la maggior parte muoiono per causa di incidenti: stradali, fame e sete oppure vanno a finire in canili o in clan per combattimenti.
Gli uomini dovrebbero guardarsi dentro la coscienza nei confronti degli animali, che non devono essere considerati come oggetti ma come individui con una loro dignità.
Tutto questo capita perché la gente viene anche spinta ad abbandonare il proprio animale,in seguito alla mancanza di adeguate attrezzature nelle spiagge.

I randagi in Italia oggi sono 815 milioni di cani e 1900 di gatti.
Tutti pensano che l’abbandono degli animali sia un fenomeno soprattutto estivo, dato dalla partenza delle famiglie per le vacanze estive, in realtà non è cosi è un fenomeno presente durante tutto l’anno e anzi che essere in una società che diventa man mano più evoluta e civile e invece sempre più in aumento del 10% ogni anno.
Abbandonare gli animali è un reato morale la legge che purtroppo viene applicata poche volte, è descritta dall’art 727 del codice penale che prevede : “chiunque abbandona animali domestici che abbino acquistato abitu della cattività è punito con arresto sino ad un anno o con l'ammenda da 1000 a 10000 £”.
Queste leggi per essere applicate anno bisogno del nostro aiuto.
Se si vedono commettere reati di questo tipo bisogna denunciare, e non nascondere o ingnorare, come spesso accade nella nostra società.

Registrati via email