Il turismo

Il turismo è l’insieme delle relazioni che si determinano per lo spostamento temporaneo delle persone. Perché ci sia turismo è necessario che lo spostamento sia temporaneo, i turisti sono infatti coloro che passano un periodo di tempo limitato, che deve comprendere almeno un pernottamento, fuori dalla località di residenza.
Gli spostamenti sono detti outgoing quando sono diretti fuori dalla regione o dal paese di residenza del turista; sono detti incoming gli arrivi di viaggiatori provenienti da altre località in un determinato paese o regione.
Il termine ricettivo indica tutti i servizi forniti ai turisti in arrivo: alloggio, transfer ossia il trasferimento dall’aereoporto, dal porto o dalla stazione di arrivo all’alloggio e viceversa.
I produttori dei viaggi che vengono offerti al pubblico sono chiamati Tour operator, sono invece chiamati Tour organized gli operatori che producono viaggi su richiesta della clientela, si chiamano agenzie di viaggi dettaglianti le aziende che si occupano della vendita di questi viaggi. Il viaggio prodotto da un operatore specializzato prende il nome di package tour cioè viaggio tutto compreso.

Pianificazione di un’attività turistica

E’ ormai noto a tutti come alberghi e turismo siano due elementi fra loro strettamente interdipendenti al punto che la mancanza o la carenza di uno dei due impedirebbe o renderebbe difficoltosa l’attività turistico alberghiera.
L’impianto di un’azienda alberghiera deve essere preceduto da uno studio detto di fattibilità, che ha lo scopo di ridurre i rischi dell’investimento, attraverso l’individuazione esatta delle caratteristiche tecniche e finanziarie del progetto.

Registrati via email