Ominide 2990 punti

Inflazione = aumento del livello generalizzato dei prezzi.
L'Istat calcola sempre l'inflazione a campione cioè prendendo dei beni rappresentativi, che vanno a costituire il paniere di beni (contenitore virtuale che comprende i beni più consumati in Italia, che saranno una decina). In base all'andamento dei prezzi di quei 10 beni si calcola l'inflazione.
Se l'analista vuole calcolare l'inflazione in crescita all'interno del paniere inserisce i generi alimentari, che subiscono un forte aumento dei prezzi.
Se l'analista vuole calcolare l'inflazione in calo all'interno del paniere inserisce il prezzo del telefonino, del televisore.
Anche l'inflazione è manipolabile dal punto di vista del calcolo: il politico ha interesse a dimostrare un inflazione bassa. Quindi lo statistico nel paniere non mette generi alimentari, ma trova un consumatore rappresentativo che consuma più telefonino, connessione a internet, cioè beni che fanno registrare una riduzione del prezzo.
Quando l'albergatore deve decidere il numero di camere tenendo presente che ad agosto la richiesta di camere è pari a 200 e a febbraio è pari a 10.

Deve guardare innanzitutto alla capacità finanziaria (il prestito da chiedere alla banca), poi bisogna tener presente una media ponderata.
Il turismo sicuramente contribuisce in maniera rilevante.

Hai bisogno di aiuto in Tecnico Turistico?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email