Noel di Noel
Eliminato 36674 punti

Caratteristiche delle rocce da costruzione

Aderenza alle malte:
Questa importante proprietà riguarda la forza di adesione sviluppata dalle rocce rispetto alle malte impiegate impiegate per la loro messa in opera.
Il fenomeno dell'aderenza delle malte è di natura meccanica e chimica; esso si manifesta attraverso la penetrazione della malta all'interno delle porosità superficiali della roccia e attraverso reazioni chimiche tra i costituenti delle malte e quelli delle rocce.

Durevolezza: La durevolezza misura la capacità di una roccia di resistere nel tempo, senza subire sensibili alterazioni e degradi per effetto degli agenti atmosferici oppure per cause di natura chimica e organica.
Per esempio, l'acqua piovana o la condensazione di umidità nella massa del materiale possono causare degradazioni nelle rocce contenenti componenti insolubili.

Durezza e segabilità: Si intende, a valutare la durezza delle rocce come un fattore risultante da diverse caratteristiche correlate tra di loro, una di esse è la segabilità, che fornisce anche indicazioni in merito alle condizioni di lavorabilità.

Scolpibilità e tenacità: Si tratta di due proprietà tra loro interrelate: la scolpibilità è lattitudine del materiale a lasciarsi conformaremediante gli attrezzi di comune impiego nella tecnica scultoria: la tenacità rappresenta invece la resistenza alla rottura per urto ed è quindi l'opposto della fragilità.

Spaccabilità: La spaccabilità è l'attitudine di una roccia a lasciarsi dividere secondo superfici piane in seguito all'azione di determinati utensili a percussione.
E' una proprietà molto interessante, che caratterizza parecchie rocce, dette appunto "pietre da spacco", apprezzate per la facilità con la quale sono riducibili in lastre o blocchi con superfici sufficentemente piane e parallele.

Lucidabilità: La lucidabilità è la possibilità di rendere la superfice lucida e brillante,tramite opportune operazioni di sfregamento con determinate sostanze.
in genere,sono agevolmente lucidabili le rocce compatte e omogenee dure e semidure,come i marmi, mentre sono lucidabili con maggiori difficoltà quelle durissime, come graniti e i porfidi.
Non sono lucidabili le rocce friabili,come i tufi e alcune arenarie.

Registrati via email