Ominide 50 punti

LE MURATURE

Il muro ha 2 funzioni importantissime:
1-sostenere i carichi
2-dividere gli spazi.
Mentre le Colonne hanno solo la funzione di supportare i carichi.

Esistono Tanti tipi di Murature Portanti:

Murature di pietra
Murature di mattoni di blocchi di laterizio
Murature di blocchi di calcestruzzo
Pareti di calcestruzzo armato

MURATURA DI PIETRAME GRAZZO
Fortunatamente questo tipo di muratura è stato ormai abbandonato da anni ,salvo alcune zone dell'Italia meridionale,usati per costruire piccole costruzioni rurali.
Queste pietre sono prese così come sono,non lavorate,e vengono messe una sopra l'altra senza l'ausilio di un collante/legante(malta).
Di conseguenza si chiamerà:muro a secco.
Questi muri a secco son utilizzati per far delle recinzioni nelle zone di campagna,oppure per fare edifici di modesta grossezza.

MURATURA DI PIETRAME GROSSOLANAMENTE LAVORATO.
Queste murature a differenza di quelle grezze,hanno le pietre che si son lavorate grossolanamente,con facce abbastanza piane e parallele.
La messa in opera avviene mettendo le pietre una sopra l'altra,e ogni tanto mettere una pietra con forma un pò allungata e trasversali,per "legare" meglio il tutto.
Gli angoli si formano mettendo dei pezzi più grossie regolari.

MURATURE DI PIETRA SQUADRATA
Questa pietra è stata lavorata su tutte le facce.Quando una pietra è ben squadrata,prende il nome di :concio.
Queste pietre vengono poi unite tramite dei ferri(grappe).

MURATURE DI PIETRAME LISTATO CON MATTONI
Per questo tipo di muratura si usa mettere della pietra grazza,interrotta ogni 2-3 file da 2 corsi di mattoni.
Si fa questo per rendere più solida e compatta la struttura,ma anche per un fattore estetico.

MURATURE DI MATTONI
I mattoni vengono disposti tra di loro tramite uno sfalsamento dei giunti(cioè,non vengono messi tutti nella stessa posizione i mattoni,o sennò creerebbero un grandu punto di frattura ai giunti).

POSA IN OPERA DEI MATTONI
Le operazioni per costruire una muratura son le seguenti:
-Tracciare il filo interno
-Tracciare il filo esterno
-Posizionare alle estremità 2 stanghe di legno(calandri).
-Prendere l'orizzontalità con la lignola(spago verticale)
-Pulizia e bagnatura del piano(per evitare il ritiro della malta)
-Posa dei corsi di mattoni.
-Stendere la malta(a ogni mattone per volta!)
-posizionare il mattone su ogni strato di malta.

FINITURA DEI GIUNTI
Se dai giunti dei mattoni strabocca della malta,possiamo,con l'ausilio di un "uncinetto", rimuovere la malta in eccesso tramite un'operazione chiamata :rigiuntaggio.

MURATURE DI CALCESTRUZZO
La posa con la malta viene formando giunti di malta larghi 1cm
(le misure del mattoni sono:5,5/12/25.questi son multipli fra di loro,tranne che manca un 'unita fra di loro,e quell'unita è calcolata per dar spazio al cm di malta).
A ogni 2 o 3 corsi si inserisce un'armatura metallica.

PARETI DI CALCESTRUZZO ARMATO
Il getto di calcestruzzo quando va fatto,dopo per i primi 2 giorni,il calcestruzzo si passa nell'acqua.

Registrati via email