hirmien di hirmien
Ominide 138 punti

STATO ASSOLUTO - DEFINIZIONE

Lo Stato assoluto va inteso come Stato nazionale moderno; la nazione è costituita da uomini che hanno in comune: la lingua, la religione, la cultura, le tradizioni popolari, le usanze e sono, pertanto, caratterizzati da una comune etnia.
A differenza dell'impero, la nazione non ha la pretesa di unire sotto l'idea della religione popoli diversi tra loro, pertanto, a differenza dei concetti universali del papato e dell'impero che durante il medio evo hanno unificato almeno in teoria i popoli dell'Europa, la nazione da un lato costituisce un progresso perché assicura ordine e stabilità al suo interno, dall'altra però spingerà verso la guerra i popoli dell'Europa perché ogni Stato assoluto nazionale cercherà sopratutto per motivi economici, di sopraffare gli altri.

Registrati via email