Ominide 6600 punti

La separazione dei Paesi Bassi

Nel corso della rivolta dei gueux , i Paesi Bassi avevano mostrato alcune divisioni fra le province del Nord e quelle del Sud (che grosso modo coincidevano con l'attuale Belgio).
Il Nord era calvinista, prevalentemente borghese, occupato in floride attività mercantili, geloso della propria autonomia politica; considerava la lotta allla Spagna soprattutto come lotta, anche violenta, al cattolicesimo e al centralismo politico. Questa linea di condotta sollevò l'ooposizione delle provincedel Sud, la cui classe dirigente apparteneva alla nobiltà cattolica moderata e favorevole alla pace con la Spagna.
Filippo II decise quindi di recuperare almeno le province del Sud più disponibili a un accordo. Con questo fine nominò governatore dei Paesi Bassi Alessandro Farnese, un abile uomo politico. Il Farnese seppe sfruttare le divisioni nel fronte ribelle e agì in due direzioni: da un lato continuò l'azione militare e dall'altro cercò l'intesa con i cattolici del Sud rispettando le prerogative della nobiltà locale.

I risultati non tardarono: il 6 gennaio 1579 le provinvce meridionali costituirono l'Unione di Arras, disposta a trattare la pace con la Spagna. Pochi giorni dopo i protestanti delle sette province settentrionali contrapposero l'Unione di Utrecht, decisa, al contrario, a non concedere nunlla alla Spagna e a portare avanti la battaglia perl'autonomia.
Nel 1581 l'Unione di Utrecht dichiarò decaduta la monarchia spagnola, si proclamò indipendente e sovrana e fondò la Repubblica delle Sette Province Unite (chiamata anche Olanda dal nome della provincia più importante). Il nuovo Stato fu organizzato come una federazione, con larga autonomia alle province, e il governo fu affidato a Maurizio d'Orange, il figlio di Guglielmo, morto assassinato nel 1584.
La Spagna proseguì la guerra ma né Filippo II né i suoi successori riuscirono a piegare la resistenza olandese. L'attenzione di Filippo II era ormai maggiormente rivolta contro l'Inghilterra di Elsiabetta, e questo forse salvò la giovane Repubblica.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email