Ominide 287 punti

La scoperta del nuovo mondo

Dopo aver navigato a lungo nelle coste del Mediterraneo, il genovese Cristoforo Colombo, si era stabilito a Lisbona. Nel corso dei suoi viaggi aveva sentito parlare di terre mai viste dai marinai a ovest, al di là dei mari conosciuti. Studiando carte geografiche e scritti di viaggiatori, il marinaio genovese si convinse che quei luoghi coincidessero con l’Asia. Nel 1484 Colombo propose il suo progetto di raggiungere l’Oriente attraverso l’Atlantico a Giovanni II, che però lo respinse. Colombo allora si recò dai sovrani spagnoli, Isabella e Ferdinando, che decisero di finanziare l’impresa. L’obiettivo dei sovrani però era di natura commerciale; e anche Colombo, da buon avventuriero e uomo di mondo, sperava di trarre dalla sua impresa notevoli vantaggi materiali. Colombo salpò a Palos il 3 agosto del 1492 con tre navi : la nigna, la Pinta e la Santa Maria. Il 12 ottobre fu avvistata una terra. Cristoforo Colombo, infatti, il 12 ottobre 1492 approdò su una terra sconosciuta e misteriosa, un Nuovo Mondo. Il suo viaggio segnò la fine del Medioevo e l’inizio dell’età moderna : si tratta naturalmente di una convenzione, che ci fa comunque comprendere la straordinaria importanza della “scoperta” dell’America. Dopo aver messo piede sul Nuovo Continente Colombo riteneva di aver raggiunto l’Asia, e chiamò le terre da lui esplorate “Indie Occidentali”. In tal giorno, per la prima volta, un equipaggio europeo sbarcò sull’isola oggi chiamata Watling, nelle Bahamas, e tale venne rinominata San Salvador; in seguito toccarono le coste di Cuba e dell’isola di Haiti, che venne chiamata Hispaniola. Al ritorno in Spagna, il genovese fu accolto trionfante, nonostante fosse tornato senza l’oro promesso ai due sovrani spagnoli. Dopo ciò, Colombo ripartì per altri 3 viaggi, alla ricerca di grandi ricchezze che non riuscì mai a scoprire. Nel corso delle sue ultime spedizioni sbarcò anche sulle coste continentali, raggiungendo le foci del fiume Orinoco, nell’attuale Venezuela.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email