sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Luigi XIV, Francia-

Politica:

• Incarna pienamente il Potere Assoluto;
• Si oppone ai Nobili, al Parlamento, alle Autorità Provinciali e Comunali;
• Conferisce cariche ministeriali ai Borghesi, che erano più fedeli e competenti dei Nobili;
• Costituisce una serie di Consigli, che non avevano potere decisionale;
• Aumenta il potere degli Intendenti (funzionari)
• Sposta la Nobiltà a Versailles, togliendola di fatto dalla Politica;
• Rafforza l’Esercito, visto che la sua ambizione era quella di tentare di ampliare i propri possedimenti;
• Rafforza la Flotta Militare e Mercantile Francese, indirizzando importanti sussidi statali, in modo da far competere la flotta francese con quella Olandese ed Inglese.

Economia:

• Attua una forma di Politica Economica Mercantilista e Protezionista, elaborata da Jean-Baptiste Colbert, che prese il nome di Colbertismo; con questa Politica Economica vennero imposti dazi alle Importazioni in modo da sfavorirle e favoriva invece l’Esportazione dei prodotti;

• Unifica i Pesi e le Misure;
• Impone delle Imposte Indirette (ad esempio su sale e vino) per aumentare i guadagni nelle casse dello Stato.
• Porta attenzione ai Commerci Internazionali, infatti fonda la Compagnia delle Indie Orientali e la Compagnia delle Indie Occidentali, per controllare i commerci sia con le colonie asiatiche, che con i territori americani e africani.

Religione:

• Riafferma il Gallicanesimo, ossia l’indipendenza della Chiesa Cattolica di Francia nei confronti del Papa;
• Nel 1685 emana l’Editto di Fontainbleau, con cui viene revocato il precedente Editto di Nantes, che dichiarava che i cittadini erano tutti uguali difronte alla legge, quindi potevano avere libertà religiosa (anche gli Ugonotti); questo nuovo Editto comporta l’espulsione dal Regno dei Calvinisti e l’obbligo per i restanti Ugonotti di convertirsi al Cattolicesimo.
Questa mossa però causa un brutto colpo all’Economia Francese, poiché gran parte delle persone emigrate era composta da artigiani e da altri professionisti.
• Ribadisce che il potere del Re non è sottomesso da quello del Papa;
• Perseguita gli Ugonotti e i Giansenisti, ossia i seguaci di Cornelis Jansen.

Cultura:

• Introduce la Censura;
• Vengono tutelate e aiutate economicamente Arti e Scienze;
• Crea l’Accademia Reale delle Scienze.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email