Aztechi


Un forte potere centrale

Gli Aztechi erano una popolazione nomade che intorno al XIII secolo si stabilì sull’altopiano del Messico, dove prima c’erano i Toltechi. Intorno al 1300 fondarono la capitale Tenochtilàn. L’Impero Azteco era caratterizzato da un forte potere centrale esercitato dal re e da un consiglio di nobili di origine guerriera. La società era organizzata in modo piramidale: al di sotto del re stavano i sacerdoti, la nobiltà, i liberi, e infine i servi e gli schiavi. Le popolazioni sottomesse agli Aztechi dovevano pagare dei tributi e scegliere fra di loro le vittime da inviare ai sacrifici.
L’ultimo re Montezuma II fu abbattuto da Cortès aiutato dai popoli sottomessi agli Aztechi.

La religione azteca e i sacrifici umani

Gli Aztechi erano politeisti: le loro numerose divinità erano identificate con animali o con fenomeni naturali, come il dio Sole. Ogni momento della vita era scandito da cerimonie.
Molto importanti erano i sacrifici umani, le cui vittime venivano ricercate nei prigionieri di guerra.
Le vittime venivano gettate nel fuoco o solitamente sacrificate dai sacerdoti sulle piramide, squarciando il petto, strappandogli il cuore e facendo colare il sangue lungo i gradoni.

La conquista degli spagnoli

Un impero, quello Azteco, con secoli di vita venne distrutto in pochi anni dagli Spagnoli.
Questo fu possibile non solo per la superiorità militare degli Spagnoli ma anche per le credenze degli Aztechi. Un periodo, quello dell’arrivo degli Spagnoli, caratterizzato da una serie di segni negativi per gli Aztechi. La comparsa inspiegabile di una cometa, gli antichi miti parlavano di un re, Quetzalcoalt (il serpente piumato) divinizzato per le sue importanti riforme. La leggenda lo descrive con la pelle bianca e la barba, tratti insoliti per gli Aztechi. L’arrivo di Cortès, che aveva proprio quell’aspetto, portò gli Aztechi a pensare che fosse tornato.
Di qui l’atteggiamento incerto fra amicizia e ostilità con cui Montezuma II accolse il conquistador e i suoi uomini. Gli Spagnoli nel 1521 sottomisero tutto l’impero azteco.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email