ely90 di ely90
Genius 4638 punti

 

Guerre d'Italia

I Fase (1494-1516)

*1494 → A settembre inizia la spedizione di Carlo VIII (1483-1498) in Italia, che rivendica Napoli per una parentela con gli Angiò. Trova l’appoggio di Ludovico il Moro a Milano e Piero de’ Medici a Firenze ed un accordo col Papa, Alessandro VI (1492-1503).
*1495 → Venezia organizza la Lega antifrancese, cui aderiscono Spagna, Alessandro VI Ludovico il Moro Massimiliano I. Carlo VIII è sconfitto nella battaglia di Fornivo sul Taro.
*1494-1498 → Dopo la cacciata di Piero de’ Medici c’è la repubblica di Savonarola.
*1500 → Trattato segreto di Granada fra Spagna e Luigi XII d’Orleans (Francia).
*1504 → La Spagna non aveva rispettato le condizioni del trattato e così le ostilità apertesi si concludono con l’armistizio di Lione.

*1508 → Giulio II (1503-1513) promuove la Lega di Cambrai contro Venezia.
*1509 → Venezia viene sconfitta nella battaglia di Agnadello.
*1511 → Giulio II promuove la Lega Santa contro la Francia.
*1512 → Battaglia di Ravenna; la Francia vince ma Luigi XII debbono ritirarsi comunque.
*1513-1521 → Pontificato di Leone X che non segue la politica bellicosa di Giulio II.
*1515 → Battaglia di Marignano, la Francia e Venezia sconfiggono gli Svizzeri.
*1516 → Pace di Noyon, Milano alla Francia, Napoli, Sicilia & Sardegna alla Spagna.

II Fase (1521-1529)

*1521-1525 → Alterne vicende.
*1522-1523 → Breve pontificato del papa olandese Adriano VI
*1525 → Battaglia di Pavia, sconfitta della Francia ad opera di Carlo V (re di Spagna dal 1516, imperatore asburgico dal 1519).
*1526 → (14 gennaio) trattato di Madrid imposto da Carlo V a Francesco I che era stato fatto prigioniero, egli una volta rilasciato se ne dichiara svincolato in quanto gli era stato estorto, che contava sull’appoggio di Enrico VIII (1509-1547).
*1526 → Lega di Cognac, promossa dalla Francia, cui aderiscono anche Clemente VII (1523-1534), Firenze, Venezia, Francesco II Sforza.
*1527 → (6 maggio) sacco di Roma ad opera dei Lanzichenecchi.
*1527 → (17 maggio) scoppio della peste.
*1527 → (5 giugno) capitolazione di Clemente VII.
*1529 → Trattato di Barcellona fra Carlo V e Clemente VII; il Papa si impegna a non contrastare l’egemonia imperiale in Italia e l’imperatore a restaurare la signoria medicea a Firenze (come in effetti farà dal 1530) ed essa permarrà sino agli inizi del ‘700.

*1529 → Pace di Cambrai tra Carlo V e Francesco I, nota come pace delle due dame perché voluta da Luisa di Savoia, madre di Francesco I e Margherita d’Asburgo, zia di Carlo V. L’imperatore rinuncia alla Borgogna, la Francia a Napoli e Milano.
*1530 → Clemente VII incorona a Bologna Carlo V imperatore del Sacro Romano Impero & Re d’Italia.

III Fase (1535-1538)

*1535 → Morte di Francesco II Sforza. Per successione diretta Milano sarebbe dovuta passare sotto la Spagna ma la Francia ne rivendica il possesso.
*1536 → La Francia, per dare un forte segnale, occupa la Savoia.
*1534-1549 → Pontificato di Paolo III (Alessandro Farnese).
*1538 → Il Papa si adopera per la Tregua di Nizza.

IV Fase (1542-1544)

*1542 → Francesco I riapre le ostilità giocando sulla debolezza di Carlo V (cfr. Turchi).
*1544 → Trattato di Crepy, che lascia il quadro europeo intatto e che porta alla conclusione delle ostilità per il logoramento delle forze.

V Fase (1557-1559)

*1557 → I sovrani coinvolti sono Filippo II di Spagna (figlio di Carlo V), che ha l’appoggio dell’Inghilterra e Enrico II di Francia, che conta sull’appoggio del papato e dei Turchi. Battaglia di San Quintino, nelle Fiandre dove Emanuele Filiberto di Savoia sconfigge la Francia.
*1558 → I francesi, battendo gli inglesi, si riprendono il porto di Calais.
*1559 → Nel mese di aprile viene firmata la Pace di Cateau Cambresis, in base a cui alla Francia vanno Calais, Meltz, Toul e Verdun, il Marchesato di Saluzzo più alcune piazzeforti in Piemonte. Alla Spagna vanno invece Milano, Napoli, Sicilia & Sardegna, oltre che lo Stato dei Presidi, vicino Siena. Infine, in Piemonte e Savoia è ripristinato il dominio sabaudo sotto Emanuele Filiberto stesso.

Registrati via email