Gesuiti:

Quest’ordine viene fondato da Ignazio di Loyola.
Lo scopo dei gesuiti è di dedicarsi alla salvezza della propria anima e di aiutare le anime altrui.
Per diventare gesuiti si devono fare 4 voti: povertà,castità,obbedienza e il voto al Santo Padre (giurare di partire senza esitazione ovunque il Papa lo mandi,sia tra i fedeli che tra gli infedeli);inoltre deve distribuire tutti i suoi beni temporali in modo adeguato.
Un gesuita deve accettare che qualunque persona possa andare dal superiore per denunciare i suoi errori.
Prima di diventare un gesuita,bisogna superare 6 prove:
1)fare esercizi spirituali per un mese,meditando sulla vita passata,sui peccati,pregando e confessandosi
2)vivere e servire in un ospizio per un mese
3)vivere senza soldi per un mese,sopravvivendo con l’elemosina
4)compiere i lavori più umili senza lamentarsi (una volta entrato nell’ordine)

5)insegnare la dottrina cristiana,sia pubblicamente che privatamente
6)andare a predicare e a confessare il prossimo
In generale devono leggere i libri più affidabili di ogni materia,e solo libri che si attengano alla dottrina cristiana.
Esiste una rigida gerarchia,che vede al capo il Papa,poi i superiori e infine i gesuiti più umili.
Queste regole rigide servono a mostrare la durezza del messaggio evangelico e per fare in modo che entrassero nell’ordine solo coloro che volevano realmente diventare gesuiti.

Registrati via email