marta di marta
Ominide 278 punti

Congresso di Vienna: 1 novembre 1814; 9 giugno 1815

Si riuniscono le potenze vincenti: Austria, Russia, Prussica e Inghilterra. Si aggiunge anche la Francia perdente. I principi sono quelli della legittimità cioè vengono restaurati sul trono tutti quei sovrani k governavano prima delle guerre napoleoniche (restaurazione dei sovrani) e quello dell’equilibrio: cioè si doveva creare un sistema nel quale una nazione nn poteva essere più forte delle altre.

Conseguenze

Francia: Luigi VIII concesse una costituzione di un parlamento eletto a suffragio ristretto x evitare tensioni interne delineando un assetto monarchico-costituzionale. Conservava i confini precedenti le guerre conservando Avignone e parte della Savoia.

Inghilterra: territorio vastissimo. Annetteva le ex colonie olandesi.

Prussia: si espande annettendo Belgio, Olanda e Lussemburgo sotto la dinastia degli Orange. Austria: Impero composto da Austria, alcuni territori della Germania, Lombardia e Veneto.

Russia: annette Finlandia.

Danimarca: ottiene la sovranità dei Ducati tedeschi. Spagna: restaurati i Borboni cn Ferdinando IV.

Portogallo: sotto l’Inghilterra.

Impero Ottomano (Turchi)
: Penisola Balcanica.

Svizzera: dichiara la sua neutralità perpetua.

Registrati via email