Ominide 724 punti

Comune di Firenze

Dopo aver attraversato la fase consolare e podestarile, anche a Firenze nacquero governi di carattere popolare. Nelle città erano presenti tre classi sociali, spesso in contrasto fra di loro: magnati (nobili, banchieri più ricchi), popolo grasso (mercanti e artigiani) e popolo minuto (piccoli artigiani). Un altro motivo di scontro era rappresentato dalla divisione dei magnati in due schieramenti politici: guelfi e ghibellini. Nella seconda metà del XIII secolo le famiglie della nobiltà guelfa, che appoggiata dalla borghesia, creò un governo rappresentato dal Capitano del popolo e dal Podestà. Nel 1260, dopo la battaglia di Montiaperti, vinta dai ghibellini, questa fazione politica, tornò temporaneamente al potere. Tuttavia successivamente ritornò nelle mani dei guelfi la sua ascesa al potere, arrivando ad assumere il potere attraverso il consiglio delle Artimaggiori.
Coloro che erano esclusi da queste corporazioni, non potevano partecipare al governo della città. Nel nuovo comune borghese, il potere fu nelle mani dei priori; lo stesso Dante si iscrisse al Consiglio delle Arti e Mestieri, per cui non facendo parte della piccola nobiltà, nel 1300 riuscì a svolgere la carica di priore. La fazione dei guelfi si divideva in due schieramenti: guelfi bianchi e guelfi neri. I guelfi bianchi rappresentavano gli interessi del popolo grasso e chiedevano autonomia rispetto al Papato, mentre, i guelfi neri rappresentavano i nobili e il popolo minuto e avevano un atteggiamento di sottomissione al Papato. Tra le due fazioni politiche ci saranno frequenti scontri, Papa Bonifacio VIII appoggiò i guelfi neri, i quali iniziarono una violenta repressione degli avversari. Lo stesso Dante in questo periodo è condannato all'esilio. Nonostante la vittoria dei guelfi neri, il potere continuò ad essere esercitato dal popolo grasso. Nel 1300, mentre la vita politica di Firenze era travagliata, la cultura di quel periodo raggiunse altissimi livelli grazie a Dante e Giotto.

Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email