Ominide 1778 punti

Dopo la prima rivoluzione industriale sviluppatasi tra il 1780 e il 1820 in Inghilterra, Europa e Stati Uniti con l'invenzione della macchina a vapore, ci fu una situazione simile tra il 1870 e il 1910 in Inghilterra, Europa, Stati Uniti e Giappone dove vennero create l'elettricità, il motore a scoppio e l'acciaio e vennero scoperti i pozzi petroliferi. Una delle invenzioni più importanti della seconda rivoluzione industriale fu il telegrafo brevettato nel 1844 da Samuel Morse. Il telegrafo trasmette le informazioni in qualsiasi punto del mondo istantaneamente attraverso dei fili che si trovano sottoterra. Tra il 1860 e il 1865 erano collegati con i fili l'Inghilterra, la Francia, le zone del mare del Nord e le zone del Mediterraneo. SI arriva poi al 1918 dove tutti i principali porti della terra erano collegati tra loro da 500’000 km di cavi.
Il telegrafo aveva un sistema codificato a punti e fu usato anche nella seconda guerra mondiale, sviluppato creando le macchine cosiddette enigma. Ad esempio se io voglio scrivere A schiaccerò A, ma il destinatario riceverà .- che poi decifrerà come A. Negli ultimi anni del XIX ci fu appunto la rivoluzione tecnologica che porto a strade praticabili tutto l'anno e alla scoperta dei motori a scoppio e degli pneumatici. Si raggiunsero con il telegrafo i collegamenti in tutto il mondo.

Registrati via email