Ominide 500 punti

Riassunto sulla prima guerra mondiale

la prima guerra mondiale, comosciuta anche con il nome di "grande guerra" ebbe molteplici cause, queste si divido in immediate,remote e causa pretesto;
le cause remote sono l' imperialismo che spopola in quel periodo in tutto il mondo a partire dalla colonizzazione dell' africa,il nazionalismo, l' irredentismo e il razzismo.
le cause immediate della 1GM sono i contrasti tra stati:
-austria e russia che voglioni entrambe l' egemonia sui balcani.
-germania e gran bretagna, rivali sul piano industriale e navale.
-francia e germania, la francia vuole riavere l'alsazia e la lorena
-italia e austria per il trentino e il friuli
la causa pretesto è invece l' attentato di sarajevo dove francesco ferdinando viene ucciso da un attentatore bosniaco, l' austria-ungheria dichiara infatti guerra alla serbia dopo questo avvenimento.

fin da subito diventarono chiare le coalizioni createsi, da un lato Austria e germania e dall' altro inghilterra francia e russia.
la germania invase la francia passando attraverso il belgio violandone la neutralità, a causa di questo fatto l' inghilterra scese in campo al fianco della francia.
le truppe tedesche intendevano portare avanti una guerra di movimento che sarebbe durata pochi mesi, la guerra si dimostrò invece lunga ed estenuante.
l'italia entra in guerra nel 1915, quando l' opinione pubblica era divisa in neutralisti ed Interventisti.
1l 26 aprile di quell' anno il governo italiano si unì alla triplice intesa con il patto di londra.l' italia da quel momento si impegnava nella guerra contro l' austria e in caso di vittoria avrebbe dovuto ottenre le tesse del trentino, l' alto adige, trieste e l' istria.
il 23 maggio è la data in cui le truppe italiane si uniscono alla guerra.
sul fronte Austriaco l' italia notò fin da subuto che il conflitto era lento e logorante.
la situazione si ribalta nel 1917 dopo l' ingresso degli stati uniti a fianco della triplice intesa e il ritiro della russia.
l' offensiva dell' austria diventa sempre più pesante tanto che le truppe italiane venne sconfitto a caporetto in 27/10/1917 che porta a grandi ripercossioni sulla vita economica e politica del paese.l' anno decisivo della 1GM è il 1918 che concluse la guerra con la vittoria della francia. sul fronte italo-austriaco l' italia sotto il comando di Diaz conquista trento e trieste e stipula un' armistizio con l' austria.
con la conferenza di parigi i paesi perdenti, in particolar modo la germania vennero penalizzati.

Registrati via email