Genius 7419 punti

Francia

Con la conquista della Borgogna ad opera di Luigi XI e l’annessione della Provenza si compie l’unione geopolitica della Francia. Il re in Francia ha alcune caratteristiche feudali in quanto è capo di una gerarchia di vassalli e conserva un legame personale e contrattuale con la nazione. Le provincie annesse godono però di alcuni privilegi. Il consiglio del re è legato al re con un rapporto personale . In francia però il potere più importante lo esercitano i parlamentari poiché avevano la funzione di registrare le ordinanze reali potendo però anke bloccarle se le ritenevano imperfette infatti spesso creavano conflitti tra re e parlamento

Inghilterra

Con la conclusione della guerra delle due rose la monarchia inglese,il comandante galles e parte dell’irlanda riescono a affermare la sua autorità . Enrico VII istituisce la Camera stellata, ovvero una specie di tribunale straordinario per le cause contro tutte le famiglie feudatarie ribelli a cui spesso venivano confiscati i patrimoni. Tra il 1530 e 1542 con Enrico VIII si ha una vera e propria rivoluzione all’interno del governo dove vengono soppresse le disuguaglianze costituzionali e i privilegi speciali nel paese . Qui il parlamento si distingue dal resto dell’Europa, è formato da due camere , quella dei Lord (ereditaria) e quella dei comuni (elettiva) che hanno una funzione legislativa . Le cortes inglesi avevano un autogoverno affidato a titolo gratuito agli sceriffi, ai nobili e ai giudici di pace . si sviluppa così la teoria dei due corpi del re, ovvero oltre a quello naturale soggetto a malattie e invecchiamento il sovrano aveva un corpo politico che passa da un re all'altro.

Spagna

Nel 1469 si ha il matrimonio tra Isabella e Ferdinando che unisce sotto il profilo dinastico le cinque parti della spagna medioevale. Nel 1492 con l’annessione del regno di Granade si ha la nascita dell’impero catalano aragonese . Il Pattismo aragonese è formato dalle cortes, ovvero delle assemblee di ordini che godono del potere legislativo. I re di spagna sono dei sovrani assoluti che agiscono come sovrani costituzionali in quanto vi sono consigli di stato di guerra e il consiglio di azienda che si occupa di aspetti particolari della corona di Castiglia

Russia

Enrico III fu artefice dell’unità della Russia liberata dai mongoli, unificando l’aspetto religioso nel cristianesimo ortodosso. Lo zar si sentiva erede dell’impero romano d’oriente e dei sovrani bizantini cercando di trovare un’autocrazia ortodossa dovendo far fronte alle opposizioni dei boiari ovvero l’antica nobiltà feudale e ai problemi del grande territorio: Nel XVI secolo nasce un nuovo organismo rappresentativo formato dai rappresentanti del clero e dai boiari scelti prima dallo Zar e dopo dal sistema elettivo. Lo Zar affida le provincie a famiglie nobili con funzioni amministrative di giustizia e polizia. Ivan III e Ivan IV crearono le concessioni ereditarie delle terre che spesso venivano espropriate ai boiari anche anche con la forza (feudalismo come possesso di terre nelle mani di pochi nobili che se le passano per titolo ereditario).

Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email