Ominide 500 punti

Conseguenze economiche e sociali della prima guerra modiale

I principali problemi economici sono legati agli elevatissimi costi della guerra, gli indennizzi sono alti e i governi chiedono numerosi prestiti agli Stati Uniti; I governi stampano numerosa cartamoneta accresciendo il fenomeno di svalutazione del denaro, definito con il termine "inflazione" che porta ad avere banconote senza alcun valore, che ha come conseguenza l' aumentare esponenziale dei costi;Le industrie hano prodotto per quattro anni solo cose che erano utili all' esercito, era infatti necessaria una "riconversione" delle fabbriche, questo processo era estremamente lungo e comportava un enorme dispendio di denaro; I paesi europei inoltre non avevano più un ruolo importante nell' economia internazionale a causa dello scarso interesse ai commerci da parte della popolazione. Dal canto loro, paesi i cui territori non era implicati nel conflitto, come stati uniti e giappone si sono rafforzati nel commercio durante la guerra.Gli stati uniti quindi nel 1918 diventano molto più importanti dei paesi europei a livello commerciale.

La società tende invece a cambiare in meglio in molti aspetti; le abitudini infatti cambiano tanto che le donne iniziano a lavorare e dopo la guerra non si vogliono riadeguare ad una vita da casalinghe. La popolazione invece vuole a tutti i costi partecipare alla vita politica del paese. Nel campo politico nascono inoltre numerosi partiti socialisti che ricevono molteplici consensi, soprattutto a causa dell' ignoranza dei cittadini riguardo ai gulag russi.

Registrati via email