Genius 7409 punti

Nel 1933 Adolf Hitler vince le votazioni in Germania e diventa cancelliere del terzo Reich. Per prima cosa abolisce la democrazia, vieta i partiti oppositori e inizia assieme ai Nazisti e ai reparti delle SA e delle SS la persecuzione degli Ebrei. Hitler è ammirato da molte persone ma col passare del tempo, molti tedeschi sie sono mostrati ostili a lui e alla guerra. Nel 1942 i Fratelli Hans e Sophie Scholl fondano assieme ad altri studenti a Monaco il gruppo della “Rosa Bianca”. Questo gruppo è conto l’antisemitismo Hitleriano e contro la guerra. Di nascosto ed in gran segreto distribuiscono volantini presso la loro università di Monaco. Su questi volantini si possono leggere frasi come “Abbasso Hitler” e “Lfbertà”. Il 18 febbraio 1943 gettano i loro volantini all’interno del chiostro della loro università. Uno dei custodi li vede e subito li denuncia ai nazisti in cambio di una riconpensa. Hans e Sophie Scholl vengono immediatamente arrestati ed il 22 Febbraio 1943 ha luogo la causa contro di loro. Entrambi gli studenti vengono condannati alla pena capitale, infatti, ancora nello stesso giorno viene preparato tutto l’occorrente per poter eseguire la condanna. I fratelli Scholl vengono uccisi assieme ad un altro studente tramite decapitazione avvenuta tramite una ghigliottina. Oggi all’entrata dell’università di monaco,scolpiti nella pietra, ci sono le foto e l’ultimo volantino dei fratelli Scholl

Registrati via email