Ominide 442 punti
Questo appunto contiene un allegato
Anno Mille - La rinascita dell'Occidente scaricato 23 volte

Anno Mille: la rinascita dell'Occidente

A partire dall'anno Mille si può parlare di rinascita dell'Occidente. Imperatori,re e feudatari rafforzarono il loro potere. Furono introdotte nuove invenzioni nell'agricoltura come il collare che si usava per arare il terreno: prima era un collare che passava attorno alla pancia e al collo dell'animale impedendogli di respirare così l'animale lavorava molto di meno, poi fu sostituito con un collare rigido che si appoggiava sulle spalle dell'animale permettendogli di respirare molto meglio e così di lavorare di più e meglio. Un'altra invenzione introdotta dall'agricoltura fu l'aratro pesante che era fatto in metallo (prima era il legno). L'l'aratro pesante era costituito da una punta che tagliava in profondità la terra, da un versoio che faceva rotolare le zolle di terra e da una ruota che rendeva molto più facile spingere l'aratro.

Inoltre la rotazione biennalefu sostituita dalla rotazione triennale. La rotazione biennale era usata prima dell'anno Mille: i campi erano divisi a metà: da una parte si coltivava per esempio a grano e l'altra si lasciava a meggese, ossia a riposo e l'anno dopo si cambiava. Mentre dopo l'anno Mille veniva usata la rotazione triennale, i campi erano divisi in tre parti: una si coltivava per esempio a grano, una per esempio a legumi mentre l'altra si lasciava a meggese e l'anno dopo si cambiava ancora. Con la rotazione triennale iniziarono ad esserci delle eccedenze: c'era più cibo di quanto ne servisse. Queste eccedenze venivano commerciate, così si riaprì il commercio che prima dell'anno mille, con le invasioni, si era chiuso. Si ricominciò a commerciare di tutto. La moneta era caduta in disuso, ma con l'anno Mille si ricominciarono ad usare le monete d'oro per i grandi pagamenti e le monete di bronzo o d'argento per i piccoli pagamenti.Si diffusero le fiere, dei grandi mercati che venivano fatti uno o due volte all'anno. La regione che ebbe un grande sviluppo commerciale furono le Fiandre:una regione che comprende circa l'attuale Belgio, l'attuale Olanda e parte della Francia settentrionale. Più tardi fu molto fiorente anche un'altra zona del nord Europa: quella del Mar Baltico e del Mare del Nord. Tanto che all'inizio del 1300 molte città, guidate la Lubecca, si unirono in una associazione chiamata Lega Ansenatica. La Lega Ansenatica aveva lo scopo di proteggere gli interessi delle città commerciali del Mar Baltico e del Mare del Nord.

Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email