Canada colonia britannica popolata.
Inizio sec Usa 16 Stati
Corso XIX secolo: estensione tra oceano Atlantico e Pacifico attraverso i bacini del Missouri e del Mississipi, e le montagne rocciose, frontiere aperte..
La frontiera, posta al limite sei territori aperti all'espansione e alla conquista, ne è protagonista il "pioniere", aprirono la strada alla conquista politica del territorio.
"Territori aperti" si fa per dire, si tratta di libertà relative perché abitato da popolazioni indigene, pellerossa e indiani, che erano popolazioni allo stadio primitivo.
La conquista americana non tenne conto di queste popolazioni e dei loro ipotetici diritti.
Le riserve: violati gli accordi tra conquistatori e le popolazioni indigene, che vennero massacrati e a cui gli venne strappato il loro territorio e i superstiti vennero rinchiusi nelle riserve. Questa violenza venne favorita dallo squilibrio tra la forza dei conquistatori e quella dei conquistati. .

Ci fu l'estinzione degli indigeni, a differenza dell'America Latina, perché in USA non ci fu mai condizione di dipendenza tra nuovi arrivati e indigeni, ma gli indigeni vennero segregati e abbandonati. Tra gli indiani d'America e la popolazione di origine europea non ci fu mescolanza.
Agli inizi dell'800 le colonie spagnole in Sudamerica erano in fermento, infatti i discendenti dei primi coloni spagnoli, erano esclusi dalle cariche civili e militari, che erano assegnate invece ai conquistatori, inoltre le colonie spagnole dovevano avere legami commerciali solo con la madre patria, e questo limitava l'autonomia dei proprietari e commercianti.

Tappe dell'espansione in America
Importanza delle vie di comunicazione
- Canali: Eric 1817-25 N.Y. fiume Hudson con Grandi Laghi
- Ferrovia: sviluppo impetuoso dopo il 1850-1869 Coast to coast.

Registrati via email