Ominide 690 punti

In questo appunto analizzeremo i problemi causati dai vari Stati a danno dei civili e lo smembramento della Polonia causato dalla Germania.

Conseguenze sui civili e orrori provocati dai vari Stati

La Seconda guerra porta un gran numero di vittime civili mai raggiunto in precedenza dovuti anche ai bombardamenti terroristici e episodi di esecuzioni di massa come ad esempio i campi di concentramento, i cosiddetti Lager o quello di Katyn dove l'Armata Rossa uccise 22.000 prigionieri di guerra e di civili polacchi. La guerra di resistenza è presente in Jogoslavia, in Francia e in Italia. I primi bombardamenti li effettuano i tedeschi presto seguiti dagli Alleati, tra questi ricordiamo il maresciallo britannico che attuò una serie di bombardamenti volti a distruggere le principali città tedesche.

Polonia attaccata e smembrata dai vari Stati

Hitler chiede alla Polonia il consenso a costruire una ferrovia e una autostrada, nonché la libera circolazione di persone e merci tra le due parti della Germania. Ricevutone un rifiuto, nel 1939 Hitler invade la Polonia. Francia e Gran Bretagna dichiarano guerra alla Germania e inferiore per numero d'uomini e arretrata nei mezzi, la Polonia si arrende. Intanto, in previsione di un attacco tedesco, sulla costa francese sbarcano 150 mila soldati inglesi.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email