Ominide 1828 punti

Le manifestazioni da parte degli studenti variano da Nazione a Nazione

Stati Uniti

Le prime insorsero nel 1964 negli Stati Uniti.
Furono occupate le università in California.
Il motivo della ribellione riguardava il metodo d'insegnamento dei docenti.
Quando la polizia cercò di sedare la ribellione, al contrario essa finì per ingigantirsi.
C'era il movimento dei bianchi contro la guerra in Vietnam, quello delle donne (femminismo) e quello dei neri contro il razzismo.
Il movimento nero a sua volta si divide in moderati e rivoluzionari che formarono il Partito delle Pantere Nere.

Germania

Il centro delle contestazioni fu senza dubbio la Germania, dove gli studenti si ribellarono al fine di cambiare le regole della vita sociale.

Il leader degli studenti tedeschi subì un attentato: allora gli studenti bloccarono l'uscita dei giornali di Spinger ritenuto il responsabile dell'attentato.
La rivolta finì quando il parlamento tedesco approvò le "leggi d'emergenza".

Francia

Il centro della protesta in Francia fu Parigi.
L'insurrezione iniziò a maggio e coinvolse studenti e operai.
Nel maggio del 68 fu proclamato uno sciopero e il potere di De Gaulle iniziò a vacillare.
Si propose l'autogestione delle fabbriche che furono occupate dagli operai.
De Gaulle fece trattative con i rappresentanti degli operai. In questo modo gli studenti si trovarono isolati mentre il governo e i sindacati insieme decisero l'aumento dei salari e altre riforme.

Registrati via email