Ominide 141 punti

La seconda guerra mondiale per date

La seconda guerra mondiale, ecco a voi la suddivisione per date!

1939 -> Il 1° settembre Hitler invade la Polonia e, due giorni dopo, Gran Bretagna e Francia dichiararono guerra alla Germania. Il 28 settembre la Polonia viene divisa tra Germania e URSS.

1940 -> Tra aprile e giugno Hitler si impadronisce della Danimarca e della Norvegia. Il 10 maggio la Germania scatena l'offensiva contro la Francia, occupa Lussemburgo, Olanda e il Belgio il 28 maggio e dilaga verso ovest. Dal 6 maggio al 3 giugno si svolge la battaglia di Dunkerque.
Entra in guerra anche l'Italia, il 10 giugno, i Tedeschi entrano a Parigi il 14 giugno e bombardano le città britanniche il 1° settembre.

1941
-> La Germania occupa la Iugoslavia tra il 6 e il 12 aprile. Il Giappone attaca il port statunitense di Pearl Harbor, che entra immediatamente in guerra il 7 dicembre. Il 21 giugno hitler decide l'operazione barbarossa (offensiva contro l'URSS)

1942 -> Comincia a settembre la battaglia di Stalingrado. Il 23 ottobre italiani e tedeschi vengono sconfitti dagli inglesi a El-Alamein. Si svolge la battaglia delle isole Midway tra il 4 e il 6 giugno vinta dagli Stati Uniti.

1943 -> Il 31 gennaio si conclude la battaglia di Stalingrado con la vittoria dei Russi. Roosvelt, Churchill, Stalin si accordano contro la Germania. Il 10 settembre i tedeschi occupano Roma e il 13 ottobre, l'Italia dichiara guerra alla Germania e le forze alleate risalgono fino a Napoli.

1944 -> Il 22 gennaio gli alleati sbarcano ad Anzio, il 4 giugno Roma viene liberata dagli alleati. Il 6 giugno gli alleati sbarcano in Normandia. Il 24 agosto il generale De Gaulle libera Parigi.

1945 -> Roosvelt, Churchill e Stalin cominciano a definire il nuovo assetto politico del dopoguerra, il 25 aprile avviene la liberazione dell'Italia e 3 giorni dopo Mussolini viene fucilato. Il 30 aprile Hitler si suicida . Il 7 maggio le truppe sovietiche entrano a Berlino constringendo la Germani alla resa. Il 6 e il 9 agosto gli Stati Uniti mettono in atto la bomba atomica e bombardano a distanza di 3 Hiroshima e Nagasaki. Il 2 settembre il Giappone firma la resa.

Registrati via email