Ominide 2892 punti

Rivoluzioni del 1989: Bulgaria, Romania, Albania

Bulgaria

In Bulgaria l'indipendenza democratica avvenne a partire dallo stesso partito comunista che in questo modo mirava a mantenere il potere. Il 10 Novembre 1989, ci fu un colpo di stato interno alla dirigenza comunista che portò alle dimissioni Zivkov. Tre mesi dopo fu proclamata la fine del comunismo e nel giugno del 1990 ci furono le prime libere elezioni concluse a favore del partito socialista democratico bulgaro (ala moderata del partito comunista).

Romania

In Romania la fine del comunismo avvenne in forma violenta. Ceausescu, che era a capo del paese aveva creato una politica estera indipendente da Mosca e una politica interna fortemente repressiva, caratterizzata dalla corruzione. La protesta iniziò nel dicembre del 1989 a Timisoara (abitato da una minoranza ungherese).

Ceausescu ordinò alla polizia politica (securitate) di sparare sulla folla con la speranza di reprimere la rivolta. La protesta però dilagò fino Bucarest e Ceasescu si rivolse al popolo per fare qualche concessione (cercando di placare la situazione), ma la folla lo contestò. Così tentò di fuggire, ma insieme alla moglie venne condannato a morte e fucilato nello stesso anno. A questo punto entrò in scena il Fronte di salvezza nazionale con a capo Iliescu (con diversi membri del partito comunista che si erano allontanati da Ceausescu).

Albania

Fu l'ultimo paese coinvolto dalle rivoluzioni dell'89. Dalla fine della II Guerra mondiale si trovava al potere Hoxha che aveva imposto al paese un regime di tipo staliniano e lo aveva isolato interropendo i rapporti sia con l'unione sovietica sia con la Cina. Nel 1989 il suo successore Alia cercò di risollevare il paese con delle riforme, ma invano; infatti dopo l'apertura delle frontiere ci fu un esodo massiccio verso la Grecia e l'Italia. Le prime elezioni libere si ottennero nel 1991 e l'anno successivo si affermò il partito democratico di Berisha (presidente dell'Albania dal 1992 al 1997 e primo ministro dal 2005 al 2013).

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email