Programma popolare del 1919 e Programma comunista del 1921

PROGRAMMA POPOLARE DEL 1919
· Integrità della famiglia
· Libertà di insegnamento in ogni grado
· Riconoscimento giuridico e libertà dell’organizzazione di classe nell’unità sindacale
· Legislazione che garantisce il diritto al lavoro e ne regoli la durata e l’igiene, inoltre assicurazioni per malattie, invalidità, vecchiaia e disoccupazione
· Organizzazione di tutte le capacità produttive e l’incremento della marina mercantile
· Libertà ed economia degli enti pubblici locali e una riforma della burocrazia
· Riorganizzazione della beneficenza e dell’assistenza pubblica
· Libertà ed indipendenza della Chiesa
· Riforma tributaria generale e locale sulla base delle imposte

· Riforma elettorale politica con il collegio plurinominale
· Difesa nazionale, tutela e messa in valore dell’emigrazione italiana
· Società delle Nazioni con corollari derivanti da un’organizzazione giuridica della vita internazionale

PROGRAMMA COMUNISTA DEL 1921
· Antitesi di interessi e lotta di classe tra proletariato e borghesia dominante
· Rapporti di produzione protetti dallo Stato borghese
· Il proletariato non può né modificare e né infrangere il sistema dei rapporti capitalistici di produzione
· L’organo indispensabile per la lotta rivoluzionaria del proletariato è il Partito politico di classe e il Partito Comunista ha il compito di diffondere la conoscenza rivoluzionaria.
· La guerra mondiale ha aperto la crisi di disgregazione e capitalismo
· Il proletariato non può organizzarsi in classe dominante dopo l’abbattimento del potere borghese
· La forma di rappresentanza politica nello Stato proletario è il sistema dei Consigli dei lavoratori
· La difese dello Stato proletario può essere assicurata solo con il togliere alla borghesia e ai partiti avversari alla dittatura ogni mezzo di propaganda politica
· Solo lo Stato può attuare tutte le misure di intervento nei rapporti economici
· Oltre all’eliminazione della società in classi, si eliminerà anche la necessità di uno Stato politico

Registrati via email