Cronih di Cronih
Genius 23969 punti

Occultismo e Paganesimo

Il termine occulto ha la stessa radice di "occultare", nascondere, ed indica qualcosa di segreto, di misterioso, di inconoscibile.
Occultismo a sua volta disegna quella pseudoscienza che crede nella presenza di forze misteriose ed invisibili intorno a noi, e pretende di conoscere e dominarle. In questo tentativo, si serve di persone che sostengono di essere dotate di speciali poteri chiamati " paranormali". La credenza negli spiriti, nelle forze della natura e negli oggetti magici affonda le sue radici nel paganesimo, ed e condannata dalle tre religioni monoteiste: Ebraismo, Cristianesimo e Islam.

I riti occulti delle SS
Quando il nazismo arrivò al potere ed Himmler diventò il capo delle SS, egli trasferì a questo corpo di polizia militarizzato, tutti i riti ed i miti della Thule. I nuovi "guerrieri ariani" dopo essere stati accuratamente selezionati tra i migliori esemplari della "razza" tedesca, venivano addestrati in una regione chiamati Westfalia, nel castello di Wewelsburg, scelto da Himmler per la sua pianta a forma di lancia. Qui alle SS veniva inculcato il culto del Fuhrer l'insegnamento avveniva con l'uso delle rune, un sistema di scrittura degli antichissimi Germani che era al tempo stesso un alfabeto ed un insieme di simboli magici. Le SS adottarono alcuni suoi segni per connotare gli elementi chiave del loro credo.

Registrati via email