MARXISMO E ANARCHISMO A CONFRONTO

La prima internazionale(1864)
non omogenea per ideologie -> Marx si scontra con Proudhon, un intellettuale. Pensiero di Proudhon: si oppone al fatto che la proprietà privata sia in mano a pochi privilegiati. Scopo della internazionale: sostenere gli operai e le loro ribellioni e scioperi
1869: Bakunin s unisce all’internazionale, ma il suo pensiero anarchico non piace a Marx -> scontri ideologici. Pensiero anarchico: singolo individuo al centro, libertà assoluta, stato abolito con la violenza e atti terroristici, proprietà privata abolita, la rivoluzione va basata sui sotto proletari e i contadini più miseri (cosa impensabile per Marx, che li considerava corruttibili dal potere facilmente). Pensiero marxista: dittatura del proletariato, no proprietà privata, uguaglianza economica.
1872: la internazionale si spacca in 2 tronconi, uno marxista e uno anarchico. 1876: la prima internazionale si scioglie

La seconda internazionale (1889 - 1914)
Unità ideologica con presenza di solo marxisti. Fallisce nel 1914 perché aderisce alla prima guerra mondiale

Registrati via email