Corsa all'impero

Le vie dell'espansione:
La Vitalità del mondo occidentale sia economico che politico, rinnova l'impulso all'espansione.
L'imperialismo: Landes, studioso ne da chiave di lettura: estensione del proprio dominio sui territori altrui, infatti questo meccanismo si spiega alla luce di uno solo rio di potere, dove ci sono popolo più forti che incontrano popoli più deboli, forte é la tentazione di imporre il proprio dominio.

La superiorità fisica dell'Europa:
- relativo vantaggio numerico, aumento della popolazione, maggiore densità degli abitanti, espansione
- crescente superiorità degli armamenti, armi da fuori, sviluppo tecnologico
- spiccata superiorità marittima
- maggiore superiorità sul piano sia organizzativo che tecnologico.
La consapevolezza di questi vantaggio sviluppa allo spirito di conquista.

La penetrazione europea in ogni parte del globo: (tranne il Giappone)
Ultime scoperte: 1767 Polinesia, 1769 Nuova Zelanda.

Primi decenni del XIX secolo
- America (eccetto Canada) ribellione, per indipendenza
- Costa Africa/ oceano indiano / pacifico, i primi occupanti spagnoli e portoghesi lasciarono il passo a danesi, francesi e inglesi.
- Isole Filippine spagnole
- Angola e Mozambico portoghesi
- Goa Damao Diu (India)
- Isola Timor (Indonesia)
- penisola Macao (lungo la costa cinese)

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email