Conquiste americane

Nascita di un imperialismo americano:
1853 già iniziato con il Giappone
Fine delle guerre civili: crescita economica e industriale, molto forti, passione - tradizioni politiche, no al colonialismo e no all'imitazionr occidentale.

Zone vitali il Pacifico e i Caraibi
Però crescevano interessi economici
Sul Pacifico si affacciava costa occidentale, mare vasto, quindi c'era necessità di badi d'appoggio: Hawai, Samoa
1895 appartenente ai Caraibi già degli Stati Uniti e ne diviene potenza egemone. Cuba insorge ancora dalla Spagna, Cleveland presidente non vuole intervenire.
1897 il suo successore McKinley neanche, c'erano tensioni e interessi in gioco.
1899 però salta in aria la corazzata americana Maine nel porto di Avana.

Dichiarazione di guerra alla Spagna: 11 aprile 1898
Luogo solo il Mar dei Caraibi dove la Spagna possedeva anche l'isola di Portorico, ma anche il Pacifico dove la Spagna aveva le Filippine.

Il trattato di Parigi: ottobre 1898
Disfatta della Spagna e del suo impero. Cuba indipendente, ma nell'ordine degli Stati Uniti. Portorico annessa agli Stati Uniti.

Progressive annessioni al Pacifico:
Filippine, Isola di Guam (S.U.). Alla Spagna veniva concesso di vendere altre isole minori alla Germania.
Annessione delle isole Hawai. Per collegate Honolulu all'isola di Guam, ammetteva l'isola di Wake. Accordo con la Germania per la spartizione di Samoa.

L'imperialismo informale nell'America Latina: con i Caraibi Stati Uniti dominio America Centrale.
Penetrazione economica America Latina con grandi compagnie. Forma adì dominio indiretto mediante il controllo delle risorse economiche e l'appoggio esterno a quei governi paesi che non ostacolassero i propri affari.

Istmo di Panama e la costruzione del canale: importante la comunicazione tra la costa atlantica è quella pacifica, per economia e militare.
1904 Panama dichiarata indipendente ma di fatto un protettorato americano
1914 aperto al traffico commerciale

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email