Ominide 2387 punti

Concentrazione e mentalità: Gli storici si concentrarono anche sulla nuova visione delle persone di questo secolo e soprattutto sulla diminuzione delle nascite in Francia. Inizialmente pensarono che ciò era dovuto
alla forte laicizzazione portata dalla rivoluzione francese anche con la politica anticlericale. Un'indagine successiva però portò a notare che il controllo delle nascite lo aveva l'aristocrazie la quale attribuiva al libertinaggio quella che ai loro occhi appariva come una degradazione dei costumi. Questa modificazione comportò un profondo ridimensionamento del ruolo della Chiesa e delle istituzioni religiose. Un altro fattore determinante di questo processo fu una maggiore attenzione alla salute della donna e alla necessità di preservarla dall'eccessivo numero di gravidanze==> nuovo atteggiamento nei confronti dell'infanzia. Anche la Chiesa,con l'imposizione di un sistema di sorveglianza mentale,aiuta a creare alcune condizioni favorevoli all'abbandono dei propri precetti. Nel mutamento delle mentalità si confrontano due tendenze dominanti: da un lato la scristianizzazione,testimoniata dalla riduzione delle pratiche di culto e dalla revisione della legittimità del controllo sulla vita privata da parte delle istituzioni religiose; dall'altro l'emergere e il diffondersi di forme più intime e più intense di religiosità.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email