Ominide 14 punti

Bismark - La Prussia

Tra il 1861 e il 1871 ebbe inizio e giunse alla fine il processo di unificazione della Germania. Fino a quel momento la Ger-
mania era rimasta una confederazione di piccoli stati nella quale l' austria aveva un ruolo di primo piano. Gli avvenimenti
burrascosi accaduti nel 1848 avevano indebolito l'impero aurtro-ungarico tanto da far passare nelle mani della prussia la
guida del mondo tedesco.
Già alla meta del diciannovesimo secolo la Prussia si poteva definire uno stato moderno: gia da trent' anni si era avviata
l'industria ed erano presenti canali, ferrovie e strade che facilitavano i commerci e gli spostamenti.
Bismark detto "cancelliere di ferro" per i suoi modi spregiudicati e autoritari si assicuro in mantenimento e l'ausilio di ampi
settori della societa : industriali, banchieri, facoltosi proprietari di terre, borghesi ufficiali dell' esercito.

Sotto la sua guida la Prussia si avviò a diventare la prima potenza dell' Europa continentale.

Registrati via email