sc1512 di sc1512
Ominide 5760 punti

-Paolo Uccello-

Paolo Uccello, il cui vero nome era Paolo di Dono, è stato un pittore e mosaicista del XV secolo; il soprannome “uccello” deriva dal fatto che egli era solito riempire gli spazi vuoti delle opere con degli animali, principalmente con degli uccelli.
La sua formazione di artista iniziò dalla bottega del Ghiberti; il suo primo incarico fu quello di realizzare dei mosaici a Venezia, come ad esempio quello presente nella facciata della Basilica di San Marco.
Dove aver eseguito una serie di opere a Venezia, fece rientro a Firenze, dove assistette alla realizzazione di grandi opere di alcuni artisti fiorentini, tra i quali il Masolino e il suo primo maestro (Lorenzo Ghiberti).
A Firenze iniziò degli studi riguardanti la Prospettiva, infatti nelle sue opere si nota come egli cerchi sempre di realizzare visioni prospettiche il più possibile veritiere (realistiche).


-Monumento Equestre a Giovanni Acuto-

Il Monumento Equestre a Giovanni Acuto è un affresco realizzato da Paolo Uccello, situato nella navata di sinistra di Santa Maria del Fiore a Firenze; viste le sue enormi dimensioni (8x5m), copre un’intera parete.
L’affresco viene realizzato come se fosse una vera e propria scultura bronzea, infatti è una realizzazione principalmente monocromatica (il colore ‘verdeterra’ domina).
Nell’affresco si vede Giovanni Acuto su un cavallo, che con una mano tiene il bastone del comando, mentre con l’altra tiene le briglie.
È presente una visione prospettica dal basso verso l’alto e vi sono due punti di vista: uno in basso a sinistra verso l’alto e uno frontale, in modo da non mostrare schiacciati Giovanni Acuto ed il cavallo; questa visione prospettica non corrisponde alla realtà, perché il cavallo e Acuto dovrebbero sembrare più schiacciati.
Il Cavallo è realizzato in maniera assai naturalistica, infatti Paolo Uccello curava particolarmente la realizzazione di elementi del mondo animale.
Si nota dalle ombre la presenza di una luce che viene da sinistra verso destra.

Registrati via email