Genius 17364 punti

Il ritratto della Gioconda

La GIOCONDA è il ritratto femminile più famoso di Leonardo. Venne eseguita tra il 1503 e il 1056; si tratta di un dipinto a olio su legno di pioppo.
Su esso sono state fatte molte ipotesi nel tentativo di individuare l'ignota signora, ritenuta, da tutti, per molto tempo Monna Lisa.
L'opera fu acquistata da Francesco I e rimase di proprietà della Francia fino a quando passò al museo del Louvre.
La prima cosa che colpisce della Gioconda è lo sgardo penetrante; sembra cambiare continuamente espressione, infatti tutti noi ci chiediamo se ella abbia un sorriso ironico o triste. Possiamo definire il suo sorriso enigmatico e pensieroso, ma possiamo capire che si trova in una perfetta condizione di equilibio con la natura.
Il fascino di questo ritratto consiste nel senso di vividezza e di ambiguità che la dama emana.

La donna è ritratta sullo sfondo di un paesaggio fatto di rocce e corsi d'acqua; la luce investe ella sulla pelle del viso e delle mani.

Registrati via email