blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Michelangelo - Pietà scaricato 15 volte

La Pietà

Per il cardinale francese Jean de Bilheres, ambasciatore di Carlo VII presso il papa Alessandro VI, Michelangelo realizzò la Pietà, la prima delle tre versioni di un soggetto a lui molto caro e che lo avrebbe accompagnato per tutta la vita. La scultura rappresenta la Madonna giovane - in quanto allusione al suo significato simbolico di Chiesa eterna che accoglie il corpo di Cristo,strumento di redenzione - che regge sulle ginocchia il Figlio morto; la struttura della composizione è piramidale: la Vergine è l'asse verticale, il corpo di Cristo quello orizzontale, uniti mediante un panneggio fortemente plastico. Il gruppo suscitò grande ammirazione per la perfetta levigatura del marmo, reso traslucido e quasi morbido, per la resa mimetica delle anatomie e dei panneggi e per la compostezza e il senso di autorevolezza delle figure, caratterizzate da una profonda umanità e malinconia. La monumentalità è indice della ricerca di uno stile nuovo, lontano dai canoni della'arte quattrocentesca. Evidenti sono i modelli antichi: per il Cristo, il corpo esanime di Meleagro rappresentato con il braccio che pende suoi sarcofaghi romani; per la Vergine,l e teste femminili dei ritratti imperiali e la fascia trasversale che cingeva le vesti delle ninfe e reggeva la faretra della dea Diana.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email