J.lee di J.lee
Ominide 1094 punti

Lo sposalizio della Vergine - Perugino.

Opera rappresentante uno sposalizio, in cui al centro si trovano gli sposi con il sacerdote, alla sinistra dello sposo, che è San Giuseppe con un vestito di colore giallo-blu, ci sono i maschi, mentre alla destra della sposa, la Vergine Maria, le femmine, e sullo sfondo un tempio, alla sommità della gradinata, a base ottagonale e pianta centrale. In quest'opera prevalgono le linee dritte per ciò che riguarda le strutture (tempio, pavimentazione), linee miste invece per quanto riguarda i personaggi e l’ambiente. Vi è un giusto mix tra colori caldi (usati in alcune vesti e nella struttura del tempio) e colori freddi (cielo e vesti di alcuni personaggi). Si può intuire anche l'utilizzo del chiaroscuro per quanto concerne la struttura del tempio. Invece, per la realizzazione della pavimentazione, Perugino ricorre all'uso della prospettiva.

Non c’è tanto movimento da parte dei personaggi, infatti le figure paiono statiche; il tempio poi è incombente e sembra molto vicino alla situazione principale.

Autore: Pietro Perugino.
Titolo: Lo sposalizio della Vergine.
Data: 1501 - 1504.
Collocazione: Caen, Musée des Beaux-Arts.
Tecnica e materiali: Olio su tavola.
Dimensioni: 234 x 185 cm.
Committenza: Realizzato per la Chiesa di San Lorenzo a Perugia.

Registrati via email