gaiabox di gaiabox
Ominide 3551 punti

Il palazzo degli studi venne realizzato, tra il 1753 e il 1763, dall'architetto bolognese Alfonso Torreggiani su commissione di Maria Teresa D'Austria che nel 1760 rinominò il palazzo con il nome di "Regio Arciducal Ginnasio". Prima di Maria Teresa D'Austria la sede dell'istituto si trovava originariamente in quella che oggi è la sede dell'Archivio di Stato. Nel corso degli anni il complesso universitario assunse diversi nomi: dal 1585 "Collegio Gesuitico", gesuitico perché essi erano coloro che abitavano e istruivano gli alunni nel collegio, ed inoltre, possedevano tutti quegli edifici di quella che allora si chiama contrada del Grifone, identificabile con le odierne Via Dottrina Cristina, Via Giustiziati, Via Ardigò e Via Pomponazzo. Contrada posta a ridosso del getto ebraico e quindi piena e florida di cultura. Poi l'edificio assunse la denominazione di "Pacifico Ginnasio Mantovano" nel 1625 con Ferdinando Gonzaga. Infine, come già accennato inizialmente, nel 1753 Maria Teresa D'Austria, in accordo con i Gesuiti decise di far erigere una nuova sede adibita agli studi, che è per l'appunto l'edificio del Liceo Classico Virgilio. Dopo la costruzione del nuovo edificio, le sedi preesistenti adibite all'insegnamento vennero dismesse. Nel palazzo degli studi venivano seguiti due tipi di studi, uno di tipo superiore e uno di tipo universitario. Erano infatti assegnate tre lauree: giurisprudenza, medicina e filosofia e teologia. L'ordine dei gesuiti a Mantova venne istituito nel 1540 per far fronte alla contro-riforma e venne dismesso nel 1773 da Papa Clemente XIV che considerava l'ordine gesuitico e il loro insegnamento erudito e obsoleto. Dopo la soppressione dell'ordine gesuitico l'istituto continuò ad assegnare diplomi e lauree, fino a quando nel 1779 un decreto imperiale stabilì che a Mantova non dovessero più essere rilasciate lauree ma solo diplomi. Successivamente durante il regno d'Italia e la sua riunificazione nel 1867 l'istituto assunse l'odierno nome e divenne parte del ministero della pubblica istruzione.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email