blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Bernini, Gian Lorenzo - Monumento funebre di Urbano VIII scaricato 12 volte

Bernini-Il monumento funebre di Urbano VIII

Il Monumento funebre di Urbano VIII fu commissionato a Bernini dallo stesso pontefice. La realizzazione dell’opera impegnò Bernini dal 1628 al 1647, dandogli l’occasione di cimentarsi nella tipologia di origine rinascimentale della tomba monumentale, che egli reinterpretò in chiave spiccatamente barocca. Urbano VIII è rappresentato seduto sul trono in atto benedicente. Sotto di lui, ai lati del sarcofago, scolpite nel muro, vi sono le figure allegoriche della Carità e della Giustizia, accompagnate da putti. Sopra la tomba lo scheletro della Morte scrive a lettere d’oro l’epitaffio del pontefice. Di grande effetto è il contrasto cromatico tra i materiali: gli elementi che hanno a che fare con i defunto sono scolpiti in bronzo scuro - il sarcofago, la Morte, la statua di Urbano VIII - mentre i due gruppi allegorici sono in candido marmo. Pur mantenendo lo schema piramidale proprio dei monumenti sepolcrali rinascimentali, Bernini ne superò il classicismo infondendo alla composizione una vitalità scenografica ottenuta attraverso le variazioni cromatiche e luministiche e grazie all’esibita teatralità dei gesti: egli creò così una tipologia di sepoltura che diventò il modello della scultura funeraria dell’età barocca.

Registrati via email