Habilis 1670 punti

Scheda tecnica dell’opera:

Autore : Michelangelo Buonarroti

Nome dell’opera : Centauromachia

Collocazione Attuale : Firenze, Casa Buonarroti

Misure e Materiale usato : 84.5 x 90.5 marmo (bassorilievo)

Cronologia dell’opera: 1491/1492

Iconologia: Il titolo, che allude all’atto di Delanira, non corrisponde al soggetto dell’opera. Infatti non troviamo tra la massa di corpi nessun centauro, ma solo corpi maschili e cavalli. I personaggi sono caratterizzati da una muscolatura virile e una capigliatura corta. Lo spazio è molto addensato, quasi non passa l’aria. Non c’è cura dei particolari poiché a M. interessa solo la figura maschile nuda in movimento.
Contesto Storico: Subito dopo essere andato a bottega dal Ghirlandaio, M. si trasferisce presso la corte medicea dove viene a contatto con il filosofo Marsilio Ficino e il letterato Agnolo Poliziano

Archetipi e modelli successivi: Per quest’opera M. si rifà a Donatello, che però aveva uno spazio più organizzato, mentre qui c’è più caos e dinamismo.

Committenza: Non c’è una committenza, ma sembra che l’opera sia stata suggerita da Poliziano.

Registrati via email