J.lee di J.lee
Ominide 1094 punti
Questo appunto contiene un allegato
Canova, Antonio - Ebe (2) scaricato 8 volte

Ebe - Canova

Questa statua, appartenente alla scultura Neoclassica, rappresenta Ebe, la divinità femminile della giovinezza e ancella degli dei. Ebe è sostenuta da una nuvola, col busto nudo, mentre la parte inferiore del corpo è avvolta da una veste leggera dalle mille pieghe che l'aria porta ad aderire alle giovani membra motrandone ogni curva. La scultura è ben definita come ci mostra l'espressione del viso serio di Ebe. Prevale la linea curva, che si evidenza in particolar modo nella veste che avvolge la divinità. Per quanto concerne la superficie, è perfettamente levigata e perciò il marmo opaco è totalmente liscio e traslucido, cioè quasi trasparente. Il colore è definito dal biancastro del marmo. La scultura è luminosa anche se il panneggio del vestito della dea cela qualche ombra. Ebe è come se fosse sospesa nel vuoto; il suo corpo però è tuttavia proporzionato. Canova volutamente privò la dea di espressività perché altrimenti sarebbe sembrata una baccante.


Autore: Antonio Canova.
Titolo: Ebe.
Data: 1800 - 1805.
Collocazione: San Pietroburgo, Ermitage.
Tecnica e materiali: Marmo.
Dimensioni: Altezza 158 cm

Registrati via email